News

12/12/2019 Padova: I nuovi incentivi all’internazionalizzazione e all’export delle imprese venete
Presentazione del bando Azione 3.4.1, l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico ed Energia Roberto Marcato, i referenti della Regione del Veneto, dell’Autorità di Gestione del POR FESR 2014-2020 e dell’organismo intermedio AVEPA per rispondere alle domande del pubblico...continua

 

 

6/12/2019 Napoli: evento annuale 2019 - PON RICERCA E INNOVAZIONE 2014 – 2020
Il 6 dicembre l’evento annuale del PON Infrastrutture, imprese e capitale umano al centro dell’evento che si terrà a Napoli presso Città della Scienza...continua

 

 

Allestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera: “BIT 2020” Milano 
Procedura negoziata del servizio di ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera:
“BIT 2020” Milano (9-11 febbraio 2020 – Fiera Milano City – Mi.Co.)....continua

 

 

Allestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera: “ITB 2020” Berlino
Procedura negoziata del servizio di ideazione, progettazione, grafica, trasporto, allestimento e disallestimento dello stand della Regione Veneto alla fiera:
“ITB 2020” Berlino (4 – 8 marzo 2020 – Messe Berlin – Berlino)...continua

 

 

BE-READI ALPS è il nuovo progetto di Veneto Innovazione
Veneto Innovazione è capofila del progetto Interreg Alpine Space BE-READI ALPS che intende sostenere le PMI dell'arco Alpino attraverso la finanza innovativa, internazionalizzazione e digitalizzazione...continua

 

 

Novembre 2019 Corso base di formazione VERSO INDUSTRY 4.0: Tecnologia, Organizzazione e Strategia 
Corso interamente finanziato da InnoPeerAVM è il primo passo per la formazione di manager con competenze trasversali in grado di affrontare con successo il percorso verso Industry 4.0. ..continua

La notte della ricerca - VENETO NIGHT 2016

Il 30 settembre arriva in piazza dei Signori RESEARCH EVOLUTION, l'evento ufficiale dell'università di Verona per la Veneto Research Night, la notte universitaria della ricerca.
 
Un grande show dove si parlerà di food,  enogastronomia, moda, arte, creatività, marketing, economia, comunicazione, social network, medicina, biotecnologia, nutrizione e sostenibilità,  raccontati attraverso la voce di artisti, cuochi, musicisti, intrattenitori, esperti, giornalisti, insieme ai professori e ai docenti dell’Università di Verona. 
 
Lo show, attraverso una scaletta divisa in 4 grandi aree tematiche (food & bevarage - il futuro di  un territorio,  tecnologie per l’arte, medicina investigativa e profiling ed infine, piazze digitali) trasporterà il pubblico attraverso la voce degli ospiti e dei docenti con musiche, video e suggestioni, raccontando storie di innovazione e di ricerca a partire dalle 20.
 
Lo show sarà condotto da Bengi dei Ridillo, accompagnato dalla band The Swingredienti, con il progetto Swing Cooking Show. Ogni intervento sarà condito con brani musicali dedicati e dallo spiccato richiamo al Made in Italy, sullo sfondo dello swing anni ’50 tra Carosone, Louis Prima, Buscaglione e Ray Gelato ma anche i classici del pop italiano riproposti in questa chiave musicale.
 
Ma non finisce qui: ad aprire le danze e per tutto lo show, sul palco di Research Evolution, il simpaticissimo chef Andrea Mainardi de La prova del Cuoco e di “Ci pensa Mainardi”, che racconterà ogni intervento e tema anche attraverso speciali ricette con uno show culinario in diretta live.
 
Molti sono gli ospiti che si alterneranno sul palco in piazza dei Signori e che daranno il loro speciale contributo e colore alla ricerca universitaria.
Si partirà con i temi legati al Food & Beverage, con la simpatia e la maestria dirompente di Andrea  Mainardi, chef poliedrico ed eclettico, che racconterà la sua visione del food in un’era come questa dove diventa anche prodotto televisivo. Sul palco, a seguire, Maurizio Ugliano del dipartimento di Biotecnologie (settore disciplinare Scienze e Tecnologie Alimentari) che racconterà gli aromi del vino insieme alla super esperta e internazionale Stevie Kim, Managing Director di Vinitaly International, che racconterà al pubblico cosa significa promuovere il vino italiano nel mondo utilizzando canali innovativi per comunicare e celebrare "il vino italiano" all'estero, con un'enfasi creativa sui social media e fondando Vinitaly International Academy.
Si proseguirà con l’area di tecnologie per l’arte, con ospite Massimo Cotto, giornalista, scrittore, sceneggiatore, voce radiofonica e grande esperto e critico musicale con 20 anni di Rai, quindi Radio 24, Capital e da quattro anni Virgin Radio, dove conduce Rock Bazar e il Buongiorno con Doctor Feelgood. Autore per la televisione (Sanremo, Castrocaro, Rock Cafè, The Voice…) e per il teatro (Rock Bazar, Chelsea Hotel, All’ombra dell’ultimo sole e Da quando a ora in scena, scritto con Giorgio Faletti), ha diretto Rockstar e lavorato per le principali testate italiane e internazionali), sul palco di Veneto Night parlerà di come impattano le tecnologie per l’arte. A seguito, Claudia Daffara del dipartimento di Informatica che racconterà un progetto di ricerca a cavallo tra più discipline dove la tecnologia è funzionale alla conservazione dei beni culturali e Paolo Pellegrini del dipartimento Culture e Civiltà.
 
Sulle orme del noto telefilm Csi, per il segmento dedicato alla medicina investigativa e  profiling con Franco Tagliaro  del dipartimento di Diagnostica e Sanità pubblica, noto in tutto il mondo per le scoperte fatte con l’esecuzione dell’autopsia sul corpo mummificato di Cangrande della Scala e con Leonardo Chelazzi del dipartimento di Neuroscienza, Biomedicina e Movimento dell’università di Verona.
 
Piazza dei Signori, centro nevralgico della città, luogo di incontri e discussioni, cosa altro non sono i social media oggi se non piazze digitali? Nella piazza digitale della Research Evolution ci sarà Paolo Ruffini regista, attore, conduttore Tv, uno degli showman italiani più seguiti sui Social Network, la sua pagina Facebook conta quasi 3 milioni di Like. E poi Maria Caterina Baruffi del Dipartimento di Scienze Giuridiche parlerà dell’industria della moda nell’Unione Europea.
 
A chiudere l’evento, a partire dalle 22, il concerto di Francesco Motta, uno degli artisti più promettenti del rock italiano, già noto per il brano attualissimo “La fine dei vent’anni”.
 
Durante tutto l’evento, a partire dalle 18, l’area “A tavola con gli spin off e la ricerca” dove saranno esposti i virtuosi progetti di ricerca dell’università di Verona che verranno presentati, in apertura della serata, sempre dalle 18 nell’area DEMO, per assaporare il gusto della ricerca e dell’innovazione che bolle in pentola all’ateneo scaligero.
E se non bastasse un altro ottimo motivo per venire all’evento dalle 18 in poi, una selezione dei migliori truckfood italiani, su mezzi vintage con menù gourmet.  Da Pavia Tigella Bella con Tigelle e Tigellone di vario tipo, cotte su piastre appositamente studiate, accompagnate o farcite con salumi, formaggi, salse salate e dolci. E poi l’immancabile Gnocco fritto accompagnato con i migliori affettati italiani. Piatti davvero speciali quelli  di Ape Tito con hamburger di cervo e suino con fonduta di formaggi di malga trentini e funghi, hamburger di manzo, patatine di polenta con salsa al gorgonzola o peverada al formaggio. Esplosione Pop con i gustosissimi e saporitissimi hot-dog di Pop dog farciti in maniera originale e con ingredienti assolutamente genuini: wurstel di produzione artigianale Altoatesina, pane fresco di panetteria, condimenti homemade. Scelta ovviamente anche per veggie e vagan con Universo Vegano e gli hamburger vegani di soia, sandwich all’affettato di Seitan, focacce, insalate, polpette di soia, falafel di Quinoa. Al dolce infine ci penserà Cannoleria.it con il vero cannolo siciliano con scorza friabile e ricotta ovina pastosa, candito o pistacchio, montato al momento.
L’evento è patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Verona e realizzato con la sponsorizzazione di Agsm Verona Spa, Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero e con la media partnership di Carnet Verona.
Un evento davvero da non perdere, il 30 settembre in Piazza dei Signori a ingresso gratuito. Tutte le info sono disponibili sulla pagina facebook dell’Università di Verona e sulla pagina evento.
 
PROGRAMMA RESEARCH EVOLUTION
Ore 18:00 AREA DEMO
Ore 18:00 A TAVOLA CON GLI SPINOFF E LA RICERCA (AREA STAND)
Ore 18:00 APERTURA FOODTRUCK GOURMET
Ore 20:00 RESEARCH EVOLUTION SHOW
Ore 22:30 CONCERTO LIVE FRANCESCO MOTTA

Condividi contenuti      Twitter     
 

Veneto Innovazione Spa - Via Ca' Marcello 67/D - 30172 Venezia Mestre

Cod. Fisc., P.Iva 02568090274 e n. iscrizione Registro Imprese di Venezia: 225448
CODICE DESTINATARIO KRRH6B9

Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento ex art. 2497 bis c.c. del socio unico Regione del Veneto
Tel.: (+39) 041 8685301 - Fax: (+39) 041 5322133 - E-Mail: info@venetoinnovazione.it

pec: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it